Chi siamo

APIRAEE é il consorzio nato nel settembre 2007, volontario e senza fini di lucro, che presenta la finalitá di aiutare le piccole e medie imprese nell'ottemperare agli obblighi presenti nella normativa 151 del 2005. Tali obblighi prevedono un corretto recupero-smaltimento dei RAEE, con oneri diversi a carico dei produttori e dei distributori. APIRAEE vuole dunque essere uno strumento d'aiuto sia per aziende associate che non associate.

Servizi

Supporto ai consorziati sia associati API sia non associati API per:

Tutto ciò che riguarda l'iter di ritiro, trasporto e trattamento del RAEE.
La corretta gestione delle risorse economiche destinate a questa attività.
Gestione amministrativa dell'eco-contributo.
Intervento di supporto per tutte le categorie merceologiche interessate.

I nostri obiettivi

APIRAEE nasce dalla forza e dall'esperienza di anni di lavoro di supporto alle Aziende svolto dalle API in tutta Italia. Da questa esperienza é nata la consapevolezza che solo un' importante associazione di categoria, da sempre a fianco delle aziende su molti tavoli di discussione e di confronto, puó sostenere il carico della normativa sui RAEE, sia come peso burocratico, tecnico, legale sia come sistema di diminuzione dei costi e controllo di tutta la rete logistica. APIRAEE non é quindi frutto di una recente ed improvvisa idea legata all'applicazione di una norma, ma é un ulteriore aiuto che API da sempre fornisce ai propri associati. APIRAEE si mette a disposizione sia delle Aziende associate, che giá conoscono il modo di operare del sistema API, sia delle Aziende non associate, che utilizzando i nostri servizi avranno modo di apprezzare la qualitá del nostro operato, dandoci l'opportunitá di ulteriori stimoli a proseguire sulla strada della ricerca di un continuo miglioramento.

Soci

Ad oggi i soci comprendono parecchie aziende di produttori, piú alcune API Territoriali, l'elenco é ogni giorno aggiornato ed é in crescita costante. I Soci fondatori sono: MECT, IMPERIA, HR-EUROPE ora DEATRONIC, TELEDIF ITALIA, SIWARE, FIAM ELETTRONICA. Le API Territoriali che hanno partecipato alla realizzazione del consorzio: TORINO, RAVENNA, REGGIO EMILIA, VERONA, VARESE e CONFAPI Nazionale.

Notizie

Il Consorzio APIRAEE richiede la comunicazione dell’immesso di AEE e Pile sul territorio nazionale nel periodo 01/01/2020 – 30/06/2020.

I dati devono essere comunicati accedendo, con le Vostre credenziali, all’area riservata nel sito consortile www.apiraee.it e inserendo il periodo di riferimento “semestrale”.

I dati devono essere comunicati entro il 20/07/2020.

I prodotti sottoposti al versamento dell’eco-contributo ECR (APPARECCHIATURE PER IL MERCATO DOMESTICO B2C e PILE PORTATILI) saranno quindi fatturati:

- per il primo semestre 2020 sulla base del listino in vigore;

- per il secondo semestre 2020 sulla base del nuovo listino (in vigore dal 01/07/2020)

.

E’ convocata l’Assemblea Ordinaria dei Consorziati APIRAEE. L’assemblea organizzata nel pieno rispetto dei Protocolli di Sicurezza , si terrà :

Prima convocazione:

Mercoledì 24 giugno 2020 ore 06,00

Sala Busso – 1° piano - API TORINO

Via Pianezza 123

Seconda convocazione

Giovedì 25 giugno 2020 ore 14,30

Sala Busso – 1° piano- API TORINO

Via Pianezza 123

Apiraee propone per i propri consorziati il servizio di compilazione del MUD rifiuti del 2019

Il Decreto Legge 17 marzo 2020 n. 18, pubblicato sulla G.U. del 17 marzo 2020, prevede il rinvio della presentazione delle comunicazioni annuali al Registro AEE, al Registro Pile e del MUD al 30 GIUGNO 2020

Approfondimenti

Video che descrive il trattamento dei RAEE

Informazioni ai consumatori sul trattamento dei Rifiuti da Pile ed Accumulatori Portatili ai sensi dell’Art. 22 comma 2 del D.lgs. 20/11/2008 n. 188 “Attuazione della direttiva 2006/66/Ce concernente pile, accumulatori e relativi rifiuti e che abroga la direttiva 91/157/Cee”.